Panorama
The current Bet365 opening offer for new customers is market-leading bet365 mobile app You can get a free bet right now when you open an account.

«Stasera cucinano…i ragazzi del Caramia», il 27 febbraio al Docks 101 di Locorotondo studenti disabili e normodotati cuochi per un giorno

«Stasera cucinano…i ragazzi del Caramia», il 27 febbraio al Docks 101 di Locorotondo studenti disabili e normodotati cuochi per un giorno

«Stasera cucinano…i ragazzi del Caramia», il 27 febbraio al Docks 101 di Locorotondo studenti disabili e normodotati cuochi per un giorno

Studenti normodotati e disabili insieme saranno cuochi per una sera a Locorotondo. Giovedì 27 febbraio, 16 alunni delle sezioni Alberghiero e Agrario di Alberobello, facente parte dell’IISS «Basile Caramia Gigante» di Locorotondo-Alberobello, guidato dal dirigente scolastico Linda Griseta,  diventeranno chef al locale Docks 101 di Locorotondo nell’ambito dell’evento, promosso dallo stesso locale «Soul Kitchen – Stasera cucino io».

Gli studenti della scuola presenteranno il progetto «Stasera cucinano…i ragazzi del Caramia» che unisce normodati e disabili insieme. In particolare sono stati coinvolti alcuni alunni disabili delle classe del triennio che saranno affiancati dai loro compagni di classe. Gli alunni, con la supervisione dei docenti curriculari delle materie di indirizzo, dei docenti di sostegno (guidati dalla coordinatrice del sostegno gruppo H Serena Salamida), degli educatori e dello staff della struttura, si occuperanno della realizzazione del menu per la cena del concorso, della mise en place, nonché dell’accoglienza degli ospiti e del servizio bar.

Nello specifico alcuni ragazzi si recheranno nel locale nelle ore mattutine del 27 per avviare il lavoro che verrà poi completato altri alunni nel corso delle ore pomeridiane fino a tarda sera. I clienti della serata dovranno dare un voto al menu e corrispondere il prezzo che riterranno più opportuno così come previsto dal regolamento del concorso. «Scopo dell’iniziativa non è la vincita del concorso – dicono  Francesca Piccoli e Maria Fanelli, referenti del progetto –, ma la possibilità di rendere i ragazzi disabili protagonisti per una sera, far sperimentare la bellezza di un’amicizia che si fa vicinanza all’altro e la possibilità di realizzare qualcosa di grande attraverso l’unione e la cooperazione.

Il Docks101 metterà a disposizione staff e brigata mentre gli studenti faranno tutto il resto.
Il Menù della serata (con prenotazione obbligatoria) prevede come antipasto la parmigiana di melanzane, le orecchiette di semola con ragù di braciole come primo piatto, il Coniglio di masseria farcito e glassato con contorno di patate al forno come secondo e per chiudere Sporcamuss con crema pasticcera.

Ecco tutti i ragazzi coinvolti nell’iniziativa: Enrico Semeraro (fisarmonica), Vito Zaccaria, Alessio Marangi, Federica Cassone, Antonio Amatulli, Davide Zaccaria, Gianluca Zaccaria, Liviana Conte, Giovanni Palmisano, Fabrizio Lomartire, Antonella Lorusso, Luciana Gallicchio, Francesco Perrini, Patrizia Campanella, Silvia Grassi, Sasha Morea

«La nostra amministrazione parteciperà alla cena con una delegazione – dice l’assessore Antonella Ivonesiamo orgogliosi che i nostri ragazzi abbiano questa possibilità in un progetto altamente valoriale e inclusivo che annullerà ogni diversità e farà comprendere l’importanza della cooperazione e la solidità dei rapporti di amicizia e collaborazione che la scuola costruisce ogni giorno».

UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALBEROBELLO

Alberobello, giovedì 20 febbraio 2020